Monthly Archives: gennaio 2017

Marco monty montemagno: un motivatore? No, è “un amico sveglio”.

montemagno

Chi è Marco “Monty” Montemagno? 

Un personaggio tra i più interessanti nel panorama digitale italiano, costante presenza social e non solo, Marco Montemagno diventa sempre più virale e vanta un pubblico di followers in continua crescita su Facebook, Youtube e via dicendo.

La prima cosa da valutare per capire chi è Montemagno è il suo curriculum vitae. Non inteso strettamente come titoli di studio o accademici accumulati, ma in termini di “cosa ha fatto?”. Bè, questo è il mio personale spartiacque: io seguo solo chi sa fare qualcosa veramente, e il signore in questione ha una borsa piena di successi. Leggete il suo percorso professionale su Linkedin.

Monty: un motivatore? 

Lui stesso, in alcuni dei video che costantemente pubblica, si auto-esclude dalla categoria “motivatori” e anzi contesta quella che definisce “l’industria della motivazione“. Altro punto a suo favore, nella mia personale visione.

E allora, perchè dovrei seguire Montemagno? 

Ognuno può avere uno o più motivi per trarre benefici dai contenuti di Montemagno, personalmente preferisco vederlo come una sorta di “amico virtuale sveglio” uno di quelli che ogni tanto consulti, e dal quale si può imparare sempre qualcosa,  perchè ha delle idee – cosa già rara di per sè – e soprattutto delle idee originali, sul mondo del digital e non solo, su come affrontare le sfide lavorative e come “inventarsi” in una società che si sta rapidamente trasformando per via dei progressi tecnologici, nel lavoro, nel consumo, nelle abitudini.

Non è facile avere una visione sul presente e sul futuro quando la tecnologia è più veloce della società, e un “amico sveglio” come Monty può fare comodo, non credete?

Il libro “Codice di Montemagno”

Marco Montemagno

Codice Montemagno – copertina libro – acquistabile su Amazon

In uscita a Gennaio 2017 il libro di Marco Monty Montemagno, per il quale copio/incollo bellamente la descrizione Amazon:

Questo libro non contiene ricette magiche per avere successo in rete e non è neppure un libro di “crescita personale”, perché Montemagno non è un motivatore e non crede nell’industria della motivazione. Questo libro, invece, è una raccolta dei più interessanti concetti contenuti nei suoi video e nei suoi workshop destinati ad aiutare chi è interessato a mettersi in proprio facendo leva sull’online, chi, come dice in modo più efficace lo stesso Marco, vuole conoscere “Il dietro le quinte di uno che […] prova ogni giorno a vivere in modo indipendente, a disegnarsi una vita personalizzata (perché quella standard gli sta stretta)” e vuole “cogliere con buon senso le opportunità del digital” attraverso “un racconto sincero, senza fuffa o storie di fantasia”. fonte: http://amzn.to/2jbiq22

Lo comprerò? Mah, credo di si, sicuramente ci troverò qualche buona idea!

Guanti touch screen capacitivi: dove comprarli e come funzionano

guanti capacitivi touch screen su amazon

Guanti touch screen capacitivi

Date le temperature che questi inverni ci riservano, ormai a tutte le latitudini, ecco una dritta per poter evitare il congelamento delle nostre mani pur continuando a utilizzare il nostro smartphone o tablet all’aperto: i guanti per touch screen o capacitivi.

Come funzionano?

I dispositivi touch screen hanno un display che si compone di una griglia di sensori, ai quali le nostre dita, attraverso un flusso di elettroni, danno i comandi necessari per il click o lo spostamento. Se indossiamo dei guanti normali, questo flusso di natura elettrica non viene trasmesso correttamente.

Da qui la nascita di guanti capacitivi, in grado, grazie a materiali (come la fibra d’argento) in grado di condurre l’elettricità, di permettere da una parte di scaldare le mani e contemporaneamente utilizzare touch screen.

Dove comprare i guanti touch screen capacitivi?

Esistono moltissimi modelli in commercio, più o meno efficaci, e con diverse fasce di prezzo. Per questo il consiglio è di acquistare i guanti touch screen con le migliori recensioni, ecco alcuni modelli dai più economici ai più “professionali”, con i quali non ci accorgeremo neanche di indossare dei guanti: Clicca qui

I guanti touch screen più venduti su Amazon? 

Il seguente modello di guanti capacitivi risulta, nel momento in cui scriviamo questo post, il più venduto su Amazon, con numerose e ottime recensioni, ed un prezzo veramente conveniente. Di seguito alcuni dettagli sul prodotto:

Guanti touch screen jago

 Jago Guanti cellulari touch screen smartphone tablet in maglia unisex

Guanti capacitivi per schermi touchscreen in maglia unisex (uomo-donna), grandezza universale, 90% fibra acrilica e 10% elastan. Sono compatibili con tutti gli schermi capacitivi Apple (iPhone, iPod Touch, iPad), Samsung, Nokia, ecc. Non lasciano graffi sullo schermo.

 Clicca qui per prezzo e recensioni!